Che cosa significa gestione digitale del colore?

La gestione digitale del colore ha come obiettivo il mantenere la maggiore fedeltà cromatica possibile di un’immagine quando vado a visualizzarla o stamparla su periferiche diverse, ovvero nel passaggio da una periferica di input, ad esempio un monitor, ad una periferica di output, ad esempio una stampante.

Per mantenere la coerenza cromatica dell’immagine nelle varie tappe del flusso di lavoro e nel passaggio da una periferica all’altra in input e output, vengono utilizzati algoritmi di conversione di colore, profili di periferiche e intenti di rendering.

gestione-digitale-del-colore-dedra-portogruaro-venezia

Di che cosa ho bisogno per ottenere una buona gestione digitale del colore?

Per ottenere una buona gestione digitale del colore è indispensabile seguire questi quattro passaggi:

Eseguire una corretta profilazione della periferica

Grazie anche all’aiuto di un software per la gestione e l’elaborazione dei dati, un colorimetro o un spettrofotometro e un target specifico, è possibile creare la tabella di caratterizzazione per la periferica di riferimento. Questo vi consentirà così, di raggiungere la giusta calibrazione del colore.

Importante qui, è ricordarsi che le misurazioni vengono influenzate dalla luce presente nel momento in cui vengono svolte e dalla tipologia di carta che si utilizza poi per il processo di stampa.

Conversione

Viene qui svolta una conversione della tabella di caratterizzazione della periferica di input in una corrispondente tabella di caratterizzazione per la periferica di output.

Utilizzo degli intenti di rendering per terminare la conversione

Gli intenti di rendering permettono di convertire le tabelle di caratterizzazione grazie a particolari algoritmi, i quali consentono di avvicinare i colori della periferica di input all’interno dello spazio colore della periferica di output.

Stampa da suite adobe o da rip dedicato

L’uso combinato di questi strumenti, profilo definito della periferica di output, intenti di rendering e motore di conversione delle tabelle di caratterizzazione della suite adobe o di un rip dedicato, vi permetterà di raggiungere il massimo livello di fedeltà di colori per la periferica di uscita. A questo punto potrete dar avvio alla stampa del vostro lavoro.